lunedì

Configurazione del mio nuovo pc!

Condivido con voi i componenti del mio nuovo PC, chi volesse realizzarne uno simile con un budget discreto si troverà a casa il top!

Case NZXT S340: http://amzn.to/2yH2sSX
Processore AMD Ryzen 7 1700x: http://amzn.to/2gFTsZL
Scheda Madre MSI B350 plus: http://amzn.to/2gvga33
Hard Disk Seagate 2TB: http://amzn.to/2l8VByD
SSD 250 GB Samsung: http://amzn.to/2itHmDq
Scheda Video Sapphire Radeon RX580 8 GB: http://amzn.to/2gD8W0K
Scheda di rete TP Link: http://amzn.to/2gC2Spf
Power supply: http://amzn.to/2la6nom
Cooler Master: http://amzn.to/2yHcTpM
RAM DDR4 16GB: http://amzn.to/2l7IFZG

domenica

Migliori hosting gratuiti Joomla e Wordpress


Oggi vi vogliamo parlare dei tre servizi hosting gratuiti considerati migliori per Wordpress o Joomla. I professionisti prediligono sempre i servizi a pagamento perché offrono sicuramente più servizi, ma se siete alle prime armi, è meglio fare esperienza con i servizi free che vi aiutano sicuramente a specializzarvi sempre di più. Vediamoli quindi insieme in ordine di miglior punteggio ottenuto:
-          il primo è sicuramente 000webhost.com: il servizio vi offre 1,5 Gb di spazio a disposizione e 100 Gb di traffico mensile. Questo hosting vi offrirà la possibilità di passare automaticamente dal servizio gratuito a quello a pagamento automaticamente senza dover modificare impostazioni particolari;
-          il secondo è xtreemhost.com: il servizio vi offre 5 Gb di spazio e 200 Gb di traffico mensile. Ha ottenuto il secondo posto soltanto per il piccolo difetto che come piattaforma è un po’ lenta con i due Cms (Wordpress e Joomla) rendendo quindi il lavoro meno scorrevole:
-          il terzo e ultimo è HelioHost: il servizio vi offre 250 Mb di spazio a disposizione e 2,4 Gb di traffico mensile. Pur essendo molto valido ha ottenuto l’ultimo posto nella classifica di gradimento in quanto è un po’ più lento rispetto agli altri per quanto riguarda l’attivazione. Come minimo ci vorranno 2 giorni prima di essere operativo, ma a parte questo funziona benissimo.


Hosting gratis Joomla e Wordpress




Hosting gratuito Xoom di Virgilio


Chi ha detto che i siti di hosting migliori siano solo quelli stranieri? Be, visto che siamo in Italia, oggi parliamo un po’, di un servizio che offre spazio gratuito, completamente italiano. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, i siti hosting, sono spazi gratuiti o a pagamento che vengono concessi da svariate compagnie, dando la possibilità all’utente di condividere materiale con altri utenti di tutti i generi e le forme. Oggi ci è stato segnalato il servizio offerto da Xoom, cioè il servizio hosting gratuito tutto italiano ideato da Virgilio (il famoso motore di ricerca). Il servizio offre un pannello di amministrazione molto valido e completo, la possibilità di installare Wordpress, Joomla e altri ancora. Viene offerto il supporto php5-mysql, spazio web per la condivisione a partire da 1 Gb, banda a partire da 10 Gb mensili e libertà di pubblicazione da annunci. Anche in questo caso esiste la versione a pagamento che offrirà caratteristiche e funzioni in più, tutto dipenderà sempre dal genere di utilizzo che dovrete fare e da cosa vi aspettate da un hosting. Detto questo, se questa notizia vi ha colpito, vi consigliamo di recarvi sul sito principale di Xoom, leggere tutte le caratteristiche e i dettagli e se siete interessati, effettuare la registrazione gratuita e iniziare a beneficiare dei servizi resi dal servizio hosting. 


lunedì

Bluehost host gratis Wordpress


Oggi ci soffermiamo su uno degli hosting migliori per quanto riguarda Wordpress. Infatti, come tutti sapranno, una volta creato un sito in Wordpress, bisognerà pur pubblicarlo da qualche parte per fare in modo che acquisti visibilità e quindi visite. Ecco perché bisogna scegliere il servizio migliore per questo genere di compito. Uno tra i più utilizzati è Bluehost (tra l’altro viene addirittura consigliato da WP stesso). Il suddetto è gestito da una società americana che ha alle spalle molti anni di esperienza nel campo di gestione di domini, ritrovandosi ad oggi quasi 20000 utenti registrati. Presenta un uptime del 99,5% testato dagli utenti stessi, presenta il servizio chat per l’assistenza in tempo reale, pochi problemi riscontrati in siti maggiormente frequentati, ma comunque niente di irrisolvibile. Buona velocità di trasmissione insomma viene consigliato da tutti al 100%. Una volta effettuata la registrazione, potrete trovare tutti i dettagli sulla pagina principale della società stessa e decidere che tipo di servizio è più indicato alle vostre necessità. Naturalmente potrete scegliere tra la versione free e quella a pagamento, avendo concessioni differenti. Sono in molti comunque che utilizzano la versione free senza nessun problema, restando attualmente soddisfatti delle opzioni attive. Quindi non vi resta che testarlo voi personalmente. 

giovedì

Axifile hosting gratuiti


Eccoci di nuovo qui a “parlarvi” dei servizi hosting gratuiti che meritano di essere provati. Tra i tanti descritti fin’ora oggi vi vogliamo parlare di Axifile. Anch’esso è gratuito e di facile utilizzo. Una volta creato il proprio account, quindi dopo aver completato la registrazione al sito in tutte le sue parti, avrete a disposizione uno spazio tutto vostro dove archiviare i vostri file online. Potrete naturalmente, come per gli altri, utilizzare questa area come backup dei vostri file sul computer, senza così sovraccaricare la memoria del pc oppure utilizzare questo spazio per condividere file con altri utenti. Infatti, una volta deciso se il file caricato debba essere privato o pubblico, nel secondo caso gli utenti potranno vedere online il materiale e tramite il download potranno scaricarlo. Voi potrete eseguire operazioni di upload fino ad un massimo di 2 Gb e avrete addirittura il supporto per i contenuti digitali condivisibili su un qualunque social network, da Facebook a Twitter. Naturalmente queste sono le funzioni per l’account gratuito, qualora sottoscriveste all’abbonamento, oltre ad avere spazio in più sia al livello di archiviazione che di upload, avrete a disposizione la funzione di Ftp sul vostro account. Qualora non aveste grosse pretese dal vostro servizio hosting gratuiti, direi che questo è proprio quello che fa al caso vostro, semplice da utilizzare e con le classiche caratteristiche basi utili a tutti. 

sabato

Seeweb.com Hosting gratuiti


Si è parlato molto di servizi hosting gratuiti e i loro relativi limiti in quanto liberi. Vediamo dunque un esempio di hosting a pagamento e cosa offre rispetto ai primi citati. Uno tra i più utilizzati è senza dubbio Seeweb.com il quale offre notevoli agevolazioni. Offre uno spazio web di 1 Gb, accetta un traffico mensile e quindi di visite di oltre 10 Gb, offre un dominio, un sottodominio e un database personale. Lo spazio di condivisione risulta illimitato, senza dunque limiti. Insomma le differenze naturalmente si vedono. Questo servizio ha un costo di 90 euro l’anno, niente di così eccessivo quindi. Piace anche molto soprattutto per l’assistenza che offre, in quanto in caso di guasto, malfunzionamento o solo richieste di informazioni, gli operatori sono sempre pronti a dare spiegazioni e assistenza. Sono anche molto cordiali e disponibili, cosa che per molte compagnie non è così. Il numero verde per le segnalazioni è sempre attivo. Questa compagnia è una delle maggiori specializzate in questo settore, offrendo servizi di alta qualità. L’unico problema è nel momento che si vuole attivare un nuovo dominio o un nuovo servizio in quanto la procedura è abbastanza lunga, a parte questo, è uno dei servizi hosting a pagamento più utilizzato. 
Seeweb.com

Freehostingcloud


Eccoci tornati con la nostra guida sui servizi hosting migliori. In rete ormai tra i siti che chiudono, quelli che cambiano, quelli che vengono modificati, quelli che “visti bene da vicino” alla fine poi non valgono così tanto, gli utenti fanno molta confusione. Ecco perché dopo una recente classifica, vogliamo parlarvi di un servizio che ha totalizzato dei voti veramente strabilianti. Stiamo parlando di Freehostingcloud. Tale servizio offre parecchie funzioni. Una volta effettuata la registrazione e la relativa creazione del proprio account personale, troverete un pannello di controllo con cui potrete gestire le varie funzioni, incluse la visualizzazione delle statistiche della vostra “pagina”. Disporrete inoltre di spazio web “tutto vostro”, banda e database illimitati, avrete la possibilità di creare una vostra casella e-mail e potrete registrare più indirizzi con lo stesso account. Una delle “pecche” se vogliamo chiamarle così è il fatto di avere un limite di upload di 30 Mb e il limite di visite mensile è di 2000. Naturalmente questo è dovuto al fatto che questa è la versione gratuita, naturalmente questi limiti verrebbero cancellati con la versione a pagamento, disponendo anche di molte più funzioni. È molto usato soprattutto perché non viene considerato una minaccia dagli anti virus, quindi gli utenti possono accedervi tranquillamente senza essere bloccati per motivi di protezione. 
FreeHostingCloud